ricerca per parola nel sito:   
 

 
 
06
ago
2011
Consiglio dell'Ordine - Storia

di Vielmo Duò

L’Illustre Collega Avvocato Ivone Cacciavillani del Foro di Venezia, dopo aver scritto la storia dell’Avvocatura Veneziana, ha scritto la storia dell’Avvocatura Veneta.
In tale volume, edito da Corbo e Fiore, Editori di Venezia, esiste un intero capitolo dedicato a Rovigo. Con l’autorizzazione dell’Illustre Autore, qui di seguito lo riportiamo:

“Il Polesine di Rovigo fu l'ultimo ad entrare nei Domini e tale restò sempre nella mentalità dello Stato da Terra: una Terra di confine, marginale e sostanzialmente emarginata, immersa nei suoi immani problemi di sopravvivenza idraulica, prima che economica e sociale.

"Venezia aveva fatto di Adria e Rovigo due province separate, ponendovi un proprio Rettore (Podestà). Alla caduta della Serenissima, coll'avvento di Napoleone prima e dell'Austria poi, Adria ritornò a far pane della provincia di Rovigo" (Pietripoli, 26).

 
    Storia del Consiglio dell'Ordine
 
 
PDF
 
Torna ai canali